Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Al CONI si parla di Pisaabbraccialosport

Dettagli
Categoria: Vari
Pubblicato Domenica, 15 Settembre 2013 14:20
Scritto da La redazione
Visite: 1148

Il nuovo assessore allo sport del Comune di Pisa, il campione olimpico Salvatore Sanzo (anche attuale Presidente del Comitato Regionale Toscano del CONI) ha convocato il giorno 6 settembre scorso, nella sede Provinciale del CONI a Pisa, una assemblea delle associazioni sportive per discutere questioni relative ad alcune manifestazioni sportive in programma, fra cui anche il prossimo evento di Pisaabbraccialosport 2013.

L’evento, giunto alla sua 5° edizione, è ormai ritenuto essere tra i più importanti appuntamenti dello sport con la città, per numero di eventi e associazioni sportive coinvolte in un periodo che solitamente è il mese di dicembre. Ricordiamo che l’anno passato sono stati ben 57 gli eventi sportivi proposti alla città, che hanno visto la partecipazione di molte associazioni sportive, enti di promozione e federazioni.

Logo Pisaabbraccialosport

Comune di PisaL’importanza di Pisaabbraccialosport per la città è stato anche confermato nel programma di mandato del sindaco Filippeschi, rieletto nelle ultime consultazioni del mese di maggio. Possiamo infatti leggere nel documento che “Il Comune nel 2009 ha deciso, insieme al Comitato comunale dello sport, di istituzionalizzare una festa comunale dello sport. L’idea è stata quella di presentare tutte le discipline sportive presenti sul nostro territorio per far comprendere dai nostri concittadini tutta l’offerta sportiva, sia quella legata alla promozione che quella legata all’agonismo.” // “Prosecuzione della positiva esperienza di “Piaabbraccialosport” soprattutto per la promozione degli sport cosiddetti minori.”

L'assessore allo Sport Salvatore SanzoAnche per questo motivo quindi il nuovo Assessore allo Sport del Comune di Pisa ha voluto questo incontro e quindi per rendersi meglio conto di cosa sia Pisaabbraccialosport, ha invitato i presenti a parlare dell’esperienza di questi 4 anni di Pisaabbraccialosport.

L’assemblea è stata ospitata nella nuova sede del CONI Provinciale che il Presidente Pizzanelli ha messo a disposizione per consentire di avere uno spazio adeguato in una sede diremmo naturale per lo sport, il CONI.

Tutti i presenti hanno dato merito e riconosciuto come l’evento sia stato il momento di maggior coinvolgimento dello sport cittadino, facendo quindi i complimenti all’organizzazione per quanto è riuscita a fare ed ottenere per l’evidenza del movimento sportivo della città, nonostante le gravi difficoltà dell’Amministrazione Comunale nel gestire una simile manifestazione, avvalendosi quindi del provvidenziale volontariato, offerto dalle associazioni sportive partecipanti.

Tuttavia sono anche state avanzate alcune perplessità sulla diversa visibilità che alcuni eventi hanno avuto e saputo coinvolgere rispetto ad altri. Difatti, diversi dirigenti sportivi presenti all’assembla ritengono che Pisaabbraccialosport debba essere più equilibrata in termini di visibilità ed organizzazione, per cui tale situazione ha di fatto dato più visibilità ad alcuni eventi rispetto ad altri, dando l’impressione di poca coesione all’interno dell’organizzazione. Hanno anche avanzato l’ipotesi che Pisaabbraccialosport potesse essere in qualche modo quantomeno modificata nella sua preparazione e conduzione, sollecitando quindi l’Amministrazione Comunale ad essere più presente nella direzione dell’intero evento.

Roberto FragaleUn altro punto che ha visto la maggioranza dei presenti concordi è che l’Amministrazione Comunale debba avere la proprietaria del logo di Pisaabbraccialosport, registrato alla nascita da Roberto Fragale (mandatario dell’agenzia che ne aveva creato il logo) e che, per proteggerlo da eventuali usi diversi da quelli ispiratori , lo aveva  così congelato agli scopi prefissati. Ma lo stesso Roberto Fragale ha dichiarato che PisaabbraccialoSport, nonostante la sua organizzazione si sia molto impegnata per la sua nascita e crescita, è una manifestazione di tutto lo sport pisano, che non ha mai avuto niente in contrario e non avrebbe nessuna difficoltà a cedere il marchio all’Amministrazione Comunale, dichiarando inoltre che non ha mai ricevuto la richiesta da parte dell’Amministrazione Comunale, per il passaggio di proprietà del marchio. Roberto Fragale ha quindi riconfermato la sua disponibilità a cedere la proprietà del logo all’Amminstrazione, aspettando quindi che il Comune, quando vorrà, formalizzi gli atti per la cessione.

Giuliano PizzanelliL’incontro poi è proseguito fino a serata inoltrata, tanto che il Presidente Provinciale del CONI, suo malgrado, ha dovuto intervenire per far affrettare gli interventi in corso a terminare, perché gli uffici dovevano chiudere.

A conclusione quindi del pomeriggio l’Assessore ha dichiarato come adesso gli sia più comprensibile il quadro della situazione su Pisaabbraccialosport e che, alla luce di quanto emerso dalla costruttiva discussione, è giusto proseguire con le edizioni di PisaabbraccialoSport, si è quindi riservato alcuni giorni per riconvocare una assemblea degli attori sportivi sul territorio per iniziare l’organizzazione di Pisaabbraccialosport, nella quale verificare concretamente l’adesione delle associazioni sportive, enti di promozione e federazioni, al progetto Pisaabbraccialosport 2013.

Noi naturalmente e come sempre, continueremo a darvi tutte le informazioni su come proseguirà questa edizione di Pisaabbracialosport 2013.