Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Sport da combattimento

Gli atleti italiani IFMA - WMC

Dettagli

Amir Emanuele Wissaad della Ludus Magnus ( F.I.M.T PIEMONTE ) allenato dal Maestro Di Sipio Dino rappresenterà ( l'I'TALIA )in uno DEI PIU IMPORTANTI EVENTI MONDIALI PER LA MUAY THAI SOTTO L'EGIDA DELLE 2 SIGLE MONDIALI CHE REGOLANO LA MUAY THAI AMATORIALE E PROFESSIONISTA NEL MONDO IFMA-WMC la convocazione è stata accolta con entusiasmo e onore da parte sia dell'atleta che del coach che ormai da tempo militano tra le FILE della F.I.M.T SIGNORI CI

SIAMO ECCO DOVE IL FIGHTER FIMT SARA PRESENTE IN UZBEKISTAN 18 MAGGIO 2013 IN UN PRESTIGIOSO TORNEO A 4 VALIDO PER POTERSI QUALIFICARE PER GLI SPORT COMBAT GAMES LE OLIMPIADI DELLE ARTI MARZIALI TRA POCO IL NOME DEL FIGHTER PRESCELTO 2-nd Silk Way trophy Muaythai Tournament A SAMARKAND ONLY THE BEST MUAY THAI FIMT QUESTO IL COMMENTO DELLO SCORSO ANNO CHE APRIVA LA VIA DELLA SETA E IL 18 MAGGIO ARRRIVERA A SAMARCANDA DOVE ANCHE UN FIGHTER ITALIANO SI CONTENDERA' UN POSTO Che notte. Quasi un anno nella pianificazione, il viaggio è finalmente iniziato. L'apertura della Coppa Via della Seta segna il debutto di quello che sarà un viaggio incredibile, viaggiando indietro nella storia nel corso dei prossimi 12 mesi. La famosa Via della Seta, che un tempo si estendeva dalla Cina all'India, attraverso il sud-est asiatico, la Persia, Arabia e nel Mediterraneo antico, sopra deserti, montagne e paesaggi lussureggianti, sarà la cornice per un'avventura indimenticabile.

La storia delle esplorazioni, conquiste, grande ricchezza e il commercio, e lo spirito dei mercanti e commercianti che hanno intrepidamente hanno portato le loro carovane lungo questa strada si fondono con l'arte spettacolare e sport della muay thai. I guerrieri della Via della Seta difenderanno la carovana che viaggia per ogni città storica sul suo percorso. I vincitori di ogni battaglia vinceranno la gloria di accompagnare la carovana lungo il suo cammino nella speranza di ottenere il premio finale, proteggendolo durante il suo viaggio fatale .Ora il viaggio è iniziato e la scena è pronta. Nel corso dei prossimi dodici mesi, la Via della Seta carovana, difeso dai suoi nobili guardiani, si sposta da un paese all'altro, fino a raggiungere la sua destinazione finale. Aprile 2013: resa dei conti a Samarcanda storico.

Share
   
© ILGUERRIERO.IT