Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Sport da combattimento

Sara Donghi e Antonio Viglietti all’Hearts on fire 2

Dettagli
Categoria: Sport da Combattimento
Pubblicato Lunedì, 03 Febbraio 2014 14:35
Scritto da Andrea Bazzoni
Visite: 1073

Grande muay thai al palazzetto di Quartu Sant’Elena con il galà internazionale.

SASSARI 3 febbraio 2014 – Sarà un fine settimana di scintille per gli atleti del Tarantini Muay thai boxing che sabato 8 febbraio, a Quartu Sant’Elena, saranno impegnati nella seconda edizione del galà internazionale di muay thai “Hearts on fire – Fight night 2”.

 

TARANTINI MUAY THAI BOXING SARA DONGHI CINTURE

L’evento, che si preannuncia di grande interesse per la partecipazione di atleti di alto livello, è organizzato dallaSerra Muay Thai Academy e dalla Onesongchai – Kombat League e si svolgerà nel palazzetto di via monsignor Angioni a partire dalle ore 18.

Sei incontri di “pre serata” e otto incontri di main event che vedranno protagonista, in modo particolare, il due volte campione europeo, nonché padrone di casa, Mauro Serra opposto allo svizzero Christophe Pruvost (match ore 20,30).

Il galà, inoltre, vedrà combattere gli atleti di tre scuole diverse in un triangolare tra Sardegna, Puglia e Lombardia.

E per l’occasione il team sassarese Tarantini farà salire sul ring la pluricampionessa italiana e del mondo Sara Donghi.

L’atleta sassarese, allenata dal ct della nazionale azzurra Angelo Tarantini e reduce dalla splendida perfomance in Thailandia nel dicembre scorso, sarà opposta a un’altra specialista dell’arte dei Re. Sulla distanza delle tre riprese, Sara Donghi affronterà infatti la bresciana  Barbara Bontempi del team Internatonal fighters,  campionessa del mondo Wtka e campionessa italiana.

Sarà della serata anche il giovanissimo Antonio Viglietti che, nel pre-serata, incrocerà tibie e gomiti contro Francesco Porru della Chang Peuk Muay Thai di Cagliari.