Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Sport da combattimento

THAI BOXE MANIA 2014

Dettagli
Categoria: Sport da Combattimento
Pubblicato Venerdì, 24 Gennaio 2014 13:14
Scritto da Ufficio Stampa ThaiBoxeMania
Visite: 1375

La mania è tornata: 23 match, 46 atleti, una serata da non perdere tra sport e show mozzafiato

Il 25 gennaio al Pala Ruffini di Torino si riaccenderanno le luci sul ring di Thai Boxe Mania

I cancelli si apriranno alle ore 16,20 con un prestige pre-card formato da grandi atleti professionisti, con nomi forse non famosi ai più come quelli della serata, ma di grande talento e che sapranno scaldare il ring nel modo giusto.

 

Un intero contenitore di MMA, Mixed Martial Arts Mania, si aprirà alle 18, 45, dove i più importanti atleti della federazione Fight 1 si sfideranno contro i talenti torinesi. Un nome su tutti a rappresentarci Christopher Friddura della Thai Boxe Torino.

Alle ore 20, immancabili, le selezioni OKTAGON made in Thailand, dove vedremo protagonisti atleti del calibro di Fabio Siciliani, Marco Re, Filippo Solheid, Cristian Zahe, Davide “Tonno” Longoni, Orgest Farruku per citarne solo alcuni, sfidarsi per accedere ad prestigioso torneo Oktagon e sfidarsi con i più grandi atleti Thailandesi.

Attesissimi i match di punta della parte internazionale dove vedremo scontrarsi Corrado Sestito e il francese Yannis Elajaoui, il biellorusso Yury Bessmertny e il sud africano Warren Stevelmans, il torinese Lucian Dnilencu e il giapponese Ryou Todaka e l’atleta di punta della Thai Boxe Torino Paolo Fiorio e il francese Yucel Kaya (allievo dello storico maestro di Carlo Barbuto Andrè Panzà) che sostituisce Mustafa Haida, match che verrà sicuramente recuperato in futuro.

Occhi puntati sui due match di punta che andranno a chiudere questa straordinaria edizione: quello fra il campione di casa Roberto Cocco che afferma di non vedere l’ora di “dare un caldo benvenuto” allo svizzero Yoann Kongolo con il quale combattera per ottenera la cintura intercontinentale WKN, e quello tra l’attesissimo atleta Thailandese Sittichai Sitsongpeenong e il Biellorusso Chingiz Allazov.

Ovviamente non poteva mancare lo show “alla Thai Boxe Mania”, quest’anno tutto da scoprire. Sfileranno sul palco, infatti, l’immancabile violinista Luvienne, la campionessa di Pole Dance Valeria Bonalume e le CheersItalia, un marchio che rappresenta più società sportive operanti nel settore cheerleading.

In occasione di Thai Boxe Mania saranno presenti le squadre preparate da Creativitylab di Torino e l’ Eporediacheers di Ivrea, coadiuvate per la parte acrobatica dall'organizzazione Ginnastica Grugliasco.

Cheersitalia volendo proporre uno spettacolo completo ed accattivante ha ottenuto, grazie alla collaborazione con la FISAC, l’eccezionale partecipazione allo show della nazionale italiana di Fitkid di Milano. 

Uno show diverso dove l’organizzazione di Thai Boxe Mania ha voluto scommettere su quella che è sempre stata anche la sua carta vincente: un connubio di sport e intrattenimento.