Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Pugilato

LA BOXE POTENZA IN TERRA CAMPANA

Dettagli
Categoria: Pugilato
Pubblicato Lunedì, 17 Giugno 2013 17:09
Scritto da Sandro Turco
Visite: 1256

          La Boxe Potenza per la prima volta, ha organizzato una manifestazione pugilistica fuori dai confini del Comitato Regionale FPI Puglia-Basilicata. Venerdì 14 giugno, nella Piazza Duomo di Policastro Bussentino (Sa), si sono articolati 10 incontri; ad essere protagonisti, i pugili dilettanti in rappresentanza di quattro regioni: Basilicata, Calabria, Campania e Puglia.

          La manifestazione ha ricevuto peraltro il patrocinio del Comune di Santa Marina. Al cospetto del corposo pubblico presente, si sono avvicendati durante le premiazioni degli atleti, anche numerosi dirigenti: il vicepresidente del Comitato FPI Campania Aldo Ferrara, il vicepresidente del Comitato FPI Lombardia Corrado Perrulli, il presidente del Comitato FPI Calabria Giuseppe Lavitola e il presidente del Comitato FPI Puglia-Basilicata Fabrizio Baldantoni accompagnato dal vicepresidente Sandro Turco. Tra le autorità locali, il sindaco di Santa Marina, Fortunato Dionigi e l'assessore allo sport Mimmo Bianco.

          «Sono estremamente felice per come si è articolata la serata, organizzata per la prima volta in terra campana – commenta il tecnico della Boxe Potenza, Giuseppe Gruosso – Ringrazio anche la locale amministrazione comunale, la quale si già dimostrata particolarmente interessata e pronta soprattutto a sostenere questo genere di iniziative anche nel prossimo futuro. Sono contento anche per aver contribuito a rivitalizzare, con l'aiuto del pugilato, il borgo antico di Policastro Bussentino: a tal riguardo, ho ricevuto apprezzamenti dai gestori delle attività commerciali presenti nei pressi di Piazza Duomo. Da parte nostra, c'è tutto l'entusiasmo e la professionalità per ripetere e soprattutto migliorare qualitativamente questa manifestazione, con la speranza che possa crescere con gli anni. Anche dal punto di vista tecnico, la qualità degli incontri, è stata decisamente apprezzata, dagli addetti ai lavori e dal pubblico presente».

 

          A seguire il programma completo con i risultati della serata di venerdì 14 giugno:

 

          Categoria 75 kg: Giannandrea Mineo, Junior (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Antonio Latorre, Youth (Pug. Merico, Pulsano) vince per RSCI alla seconda ripresa, Mineo;

          Categoria 69 kg: Federico Antonaci, Junior (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vs Antonio Valentini, Youth (Pug. Merico, Pulsano) vince ai punti, Antonaci;

          Categoria 69 kg: Williams Socci, Elite IIIª Serie (Pugilistica Metropolis, Salerno) vs Gaetano Adduci, Elite IIª Serie (Boxe Popolare, Cosenza) vince per ko alla terza ripresa, Adduci;

          Categoria 70 kg: Valentino Penna, Elite Iª Serie (Pugilistica Metropolis, Salerno) vs Vitantonio Russo, Elite Iª Serie (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vince ai punti, Penna;

          Categoria 58 kg: Michele Lungo, Elite III serie Boxe Potenza vs Giovanni Graziuso Marino, Youth (Pugilistica Metropolis, Salerno) incontro pari;

          Categoria 60 kg: Vaccaro Francesco, Elite IIIª Serie (Boxe Potenza) vs Simone Carlucci, Youth (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vince ai punti, Carlucci;

          Categoria 69 kg: Angelo Mancino, Elite IIª Serie Boxe Potenza vs Filippo Guida, Elite I ª Serie (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vince per squalifica alla seconda ripresa, Filippo;

          Categoria 57 kg: Simone Mecca, Elite IIª Serie (Boxe Potenza) vs Carmine Tagliente, Youth (Vivere Solidale con lo Sport, Taranto) vince ai punti, Mecca;

          Categoria 81 kg: Rocco Sabia, Youth (Boxe Potenza) vs Angelo Aceto, Elite III ª Serie (Boxe Popolare, Cosenza) vince ai punti, Sabia;

          Categoria 75 kg: Cristiano Telesca, Elite Iª Serie (Boxe Potenza) vs Antonio Lavitola, Elite IIª Serie (Bruzia Boxe, Rende) vince ai punti, Lavitola.

     Commissario di Riunione: Maurizio Apa;

     Arbitri-Giudici: Gaetano Caso, Rosario De Rosa e Giuseppe Russo;

     Medico di Servizio: Agostino Sansone;

     Cronometristi (Ficr Potenza): Rocco Alberto Vignola e Luigi Latella.