Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Pugilato

AIBA Youth World Boxing Champs Sofia 2014 DaY 10

Dettagli
Categoria: Pugilato
Pubblicato Mercoledì, 23 Aprile 2014 16:44
Scritto da Super User
Visite: 975

La Testa in finale nei 51 Kg Femminili. La Floridia e Arecchia si fermano al bronzo

L'AIBA Youth World Boxing Champs-Olympic Qualifying Event in corso presso l'Armeec Arena di Sofia (Bulgaria) è arrivato al suo rush finale. Nella giornata odierna, infatti, sono in programma sia le semifinali del Mondiale Youth Maschile che del Torneo di qualificazione Olimpica Femminile. Alla Kermesse in totale hanno preso parte 506 boxer, provenienti da 105 nazioni, e 100 atlete, in rappresentanza di 103 Nazioni. 10 gli Azzurri (8 Uomini e 2 Donne).

Tre Azzurri in gara per ottenere il pass per le finali di domani  24 Aprile. L'unica a riuscirci è stata Irma Testa nella categoria 51 Kg del torneo di Qualificazione Olimpica Femminile. Vincenzo Arecchia, per quel che riguarda il Mondiale Youth AIBA, ha perso 3-0 con il russo Tumenov (64 Kg). Arecchia, comunque, si porta a casa un meritatissimo bronzo e il pass per gli YOG 2014. Arecchia è il sedicesimo pugile italiano nella storia a conquistare una medaglia in questa competizione. Nell'agone femminile, invece, nei 51 Kg la Testa, come scritto precedentemente,  è  in finale, avendo battuto 3-0 la turca Neriman. Match conclusivo nel quale si troverà di fronte l'armena Anush Grigoryan. La Floridia, pur disputando un ottimo match, ha perso per 2-1 contro la turca Yildiz nelle semifinali 60 Kg. La Floridia torna da Sofia con un bronzo e la qualificazione per i Giochi Olimpici Giovanili di Nanchino. L'Italia, oltre i tre sopra citati, porterà a Nanchino (sede dei Giochi Olimpici giovanili del prossimo agosto, ndr) anche il 69 Kg Vincenzo Lizzi, che nel match di ripescaggio del 22 aprile us ha battuto 3-0 l'ungherese Barsony. Soddisfatto, anche se non del tutto, il Responsabile tecnico delle Nazionali Femminili, Emanuele Renzini: "Il mio rammarico è per la Floridia, che aveva tutto per fare suo il match contro la Yildiz. Purtroppo non è andata così. Resta il fatto che Monica ha disputato un eccellente Torneo, da cui si porta indietro un bronzo e la qualificazione per Nanchino. Passando alla Testa, l'atleta ha sfoderato un'altra grande prestazione, vincendo meritatamente la sua semifinale. Domani si troverà di fronte un'avversaria ostica."

Il russo (Tumenov, ndr)" Queste le parole del RT Nazionali Maschili di Pugilato Raffaele Bergamasco "è stato più bravo del nostro in questa occasione, meritando la vittoria. Ciò non toglie che Vincenzo (Arecchia, ndr) ha disputato un grandisssimo mondiale, che gli è valso un bronzo e il pass per Nanchino. Direi che possiamo ritenerci più che soddisfatti della spedizione azzurra, visto che torniamo a casa con tre medaglie, delle quali una potrebbe essere d'oro (la Testa è in finale), e 4 Azzurri alle Olimpiadi."

 

20 Aprile

Ottavi 64 Kg: Arecchia vs Mcdounagh (GBR) 3-0

Ottavi 69 Kg: Lizzi vs Danga (VIE) 3-0

21 Aprile:

Quarti 64 Kg: Arecchia vs Guliyev (AZE) WO

Quarti 69 Kg: Lizzi vs Pretnjaca (CRO) 0-3

22 Aprile:

Ripescaggi YOG 2014: 69 Kg Lizzi vs Barsony (HUN) 3-0

23 Aprile:

Semifinali 64 Kg: Arecchia vs Tumenov (RUS) 0-3

FEMMINILE:

16 Aprile

Preliminari 51 Kg: Testa vs Okhota (UKR) 1-0

17 Aprile

Sedicesimi 60 Kg: Floridia vs Matovic (SRB) 2-1

18 Aprile

Ottavi 51 Kg: Testa vs Balentien (NED) 3-0

Ottavi 60 Kg: Floridia vs Colebourn (ENG) 2-1

21 Aprile:

Quarti 51 Kg: Testa vs Paltceva (RUS) 3-0

Quarti 60 Kg: Floridia vs Ginty (IRL) 2-1

23 Aprile

Semifinali 51 Kg: Testa vs Neriman (TUR) 3-0

Semifinali 60 Kg: Floridia vsYildiz (TUR) 1-2

24 Aprile:

Finale 51 Kg: Testa vs Grigoryan (ARM)

ITALIA BOXING NAZIONALE YOUTH MASCHILE:

Cristian Zara (Accademia Boxe Torres), 52 Colella Vincenzo (Medagli D'Oro), 56 Canonico Giuseppe (Tiger Kombat Sport), 60 Maietta Francesco (Excelsior Boxe), 64 Arecchia Vincenzo (Excelsior Boxe), 69 Lizzi Vincenzo (Morello Boxe), 75 Di Napoli Kevin (Il Gladiatore Boxe Academy),81 Calabrò Carmelo(Pug. Saporito).

ITALIA BOXING NAZIONALE YOUTH FEMMINILE:
51 Kg Irma Testa (Boxe Vesuviana), 60 Kg Monica Floridia (Boxe Evolution)

Staff Tecnico

Team Leader: Alberto Brasca (Presidente FPI), Walter Borghino (VIce Presidente FPI)

Head Coach Nazionale Maschile: Raffaele Bergamasco

Head Coach Nazionale Femminile: Emanuele Renzini

Assistant Coach: Maurizio Stecca

Fisioterapista: Marcello Giulietti

Arbitro&Giudice: Maria Rizzardo