Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Pugilato

MOBILIA E SERAFINI AVANTI NEL TORNEO “Etruria “ 2013

Dettagli
Categoria: Pugilato
Pubblicato Giovedì, 24 Ottobre 2013 19:49
Scritto da Maurizio Barsotti
Visite: 969

Ancora un intenso fine settimana per la Pugilistica Lucchese che vede due suoi  rappresentanti avanzare nel cartellone dell’Ottava edizione del Torneo Etruria in corso di svolgimento nei fine settimana di Ottobre a Borgo San Lorenzo ( provincia di Firenze ) .

Simone Serafini era  pronto a salire sul ring nella serata di sabato 19 ottobre ma il suo avversario ha dato forfeit e quindi il pugile lucchese ha ottenuto il passaggio al turno successivo nella categoria dei 69 kg elite terza serie , il pugile di Monselesan era pronto e motivato e quindi e’ rimasto amareggiato per non aver potuto disputare il suo incontro , nei quarti di finale del prossimo 26 ottobre incrocera’ i guanti con il pugile della Boxe Stiava Manuel  Iannaco  in quello che si preannuncia un derby provinciale equilibrato e spettacolare per il valore agonistico dei due ragazzi .

Domenica pomeriggio e’ tornato sul ring Michael Mobilia per la categoria dei 64 kg elite terza serie : suo avversario il pugile di Campi Bisenzio  Fabrizio Gravanti .

Mobilia ha vinto per rsch alla 1° ripresa dopo aver fatto subire due conteggi al suo aversario : decisivo il primo causato da una serie prolungata di Mobilia con Gravanti all’angolo che cercava di replicare ma subiva un destro diretto molto potente e piegava le gambe , mentre l’arbitro si inseriva in mezzo allontanando Mobilia all’angolo neutro e procedendo al conteggio di Gravanti , che riusciva a riprendere la contesa ma era di nuovo messo in posizione di difesa alle corde da Mobilia , l’arbitro vistolo in difesa passiva lo contava di nuovo e dopo fermava l’incontro giudicandolo sconfitto prima del limite .

Una prova decisamente di forza da parte del pugile lucchese che sembra in crescita sia tecnica che caratteriale ,l’avversario ben piazzato fisicamente non ha retto alla partenza improvvisa di Mobilia che guidato da Giulio Monselesan ha messo in mostra una superiorita’ fin dall’inizio.

Ora domenica prossima lo attende la semifinale con Mustafa’ Regep un altissimo welter del Boxing Club Firenze , molto mobile e tecnicamente valido ma lo staff lucchese lo conosce bene visto che i gemelli Hysenllari  Edison e Florian lo hanno battuto per tre volte .

Sara sicuramente una sfida tutta da giocare ed il match e’ sulla carta equilibrato ed incerto visto che i due pugili fino ad ora hanno dimostrato di essere in ottima forma .

Intanto in questa settimana a partire dal 23 ottobre a Mondovi’ vanno in scena le finali Nazionali dei Campionati Italiani schoolBoy e Junior , nella rappresentativa toscana anche due pugili lucchesi : Ettore Donnini nei 59 kg schoolboy e Lorenzo Bardazzi nei 68 kg accompagnati da Giulio Monselesan .

In palio il titolo di campione italiano , i gironi sono tutti equilibrati tra ragazzini classe 1999 e 2000 e la speranza di Monselesan e’ riuscire ad arrivare a zona medaglia per poter puntare alla posta piena , al contrario di altre edizioni dove i pugili del sud italia avevano una maggiore esperienza il questo anno gli score dei singoli pugili sono piu o meno tutti allo stesso livello e quindi i due giovanissimi pugili lucchesi se la giocheranno alla pari fino in fondo .

Cordiali saluti