Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Pugilato

IL TITOLO ITALIANO DEI SUPERPIUMA

Dettagli
Categoria: Pugilato
Pubblicato Mercoledì, 02 Ottobre 2013 12:52
Scritto da Ufficio Stampa Conti Cavini
Visite: 1184

TORNA LA GRANDE BOXE TARGATA ROSANNA CONTI CAVINI CON IL TITOLO ITALIANO DEI SUPERPIUMA

Sarà ancora Cecina il teatro della grande riunione che Rosanna Conti Cavini ha messo in programma per venerdì 25 ottobre, con match clou il titolo  italiano dei superpiuma, nel quale Floriano Pagliara, il pupillo del pubblico di casa, difenderà per la prima volta la cintura tricolore contro il fiorentino Angelo Ardito.

Monia CaviniI due pugili sono entrambi amministrati dalla manager Monia Cavini e l'incontro si presenta ostico e spettacolare per le caratteristiche simili di fighters che hanno entrambi, per una sorta di derby tutto toscano e molto interessante. Il match andrà in scena presso il Palazzo dello Sport di via Napoli in Cecina, con il patrocinio della locale amministrazione comunale. A coadiuvare la promoter internazionale nell'organizzazione c'è invece l'Hotel Club "Villaggio Buca del Gatto" di Cecina Mare, che già è stata la perfetta location della riunione dello scorso luglio in cui Pagliara, al termine di un match spettacolare con  Cipolletta, si laureò campione italiano.

Di grande pregio anche il sottoclou al match tricolore: il matchmaker Umberto Cavini al solito ha stilato una lista di altri incontri professionistici sulle sei riprese che si annunciano molto interessanti. Il superpiuma Nicola Cipolletta, appena arrivato nei ranghi della manager Monia Cavini, sosterrà un test contro l'ungherese Zoltan Horvath, in preparazione del prossimo titolo del Mediterraneo Wbc in programmazione a fine anno, oltre al massimo leggero siciliano Rosario Guglielmino, pugile in grande ascesa, che se la vedrà con il magiaro Sandor Balogh. La serata inizierà con due match dilettantistici con impegnati due atleti della Pugilistica Grossetana del presidente Umberto

Cavini: saliranno sul ring infatti Francesco Giacalone e Giacomo Cresti, sotto gli sguardi attenti del maestro Vincenzo Botti e impegnati contro pari peso. La riunione del 25 ottobre vedrà le riprese di Rai Sport, con il commento di Davide Novelli e il supporto tecnico di Nino Benvenuti e dove ci sara' ancora la presenza della cantante grossetana Katia Fini che canterà in diretta l'inno nazionale italiano oltre ad altri brani di successo.