Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Pugilato

Emanuele “Big” Leo torna sul ring

Dettagli

Emanuele “Big” Leo torna sul ring con il sogno del titolo tricolore

Domenica prossima il pugile professionista della OPI 2000 salirà sul ring per continuare a tenere viva la probabile scalata al titolo italiano. In programma all’interno dell’Hotel Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli, la conferenza stampa

    

LECCE 17 settembre 2013

Emanuele 'Big' Leo          Torna sul ring il 32enne Peso Massimo Emanuele “Big” Leo. Il pugile (in forza alla scuderia milanese OPI 2000) continua con la rifinitura della preparazione in vista del match in programma a Copertino domenica 22 settembre nei pressi del Regal Caffè (zona Gelsi). L’organizzazione dell’evento pugilistico sarà a cura della società BeBoxe di Copertino diretta dal tecnico Francesco Stifani e, oltre al match-clou marchiato Lega Pro Boxe, si svolgeranno alcuni incontri (con pugili dilettanti) di particolare interesse tecnico e anche atletico. Leo affronterà (sulla distanza delle sei riprese) il 32enne ungherese Sandor Balogh, peraltro affrontato già a Copertino nel giorno dell’esordio del salentino in Lega Pro Boxe (7 luglio 2009, ndr). Il prologo della serata di Copertino (con inizio alle ore 20,00) si materializzerà invece in riva allo Ionio, esattamente all’interno dell’Hotel Ecoresort Le Sirenè di Gallipoli. Nella struttura alberghiera gestita dalla Caroli Hotels, si svolgerà – domenica prossima alle ore 11,30 – la conferenza stampa di presentazione dell’evento pugilistico: sarà un momento per ascoltare le dichiarazioni a poche ore dal match dei due protagonisti e dei rispettivi tecnici.

          «Abbiamo organizzato in pochi giorni questa serata pugilistica soprattutto per continuare a testare le prestazioni di Emanuele Leo in vista di un possibile assalto al titolo italiano – spiega il tecnico della BeBoxe, Francesco Stifani – Emanuele “Big” Leo, peraltro nella passata stagione ha esordito anche nella prestigiosa World Series Of Boxing, vestendo i colori della Dolce & Gabbana Italia Thunder. Adesso si ritorna a coltivare il grande sogno di scalare il vertice nella categoria dei Pesi Massimi: un cammino finora costellato da 7 vittorie (costellate da tre ko) in altrettanti match disputati»

          Per quanto concerne al programma sotto-clou, tra i dilettanti saliranno sul ring diversi pugili della BeBoxe: dall’Elite Iª Serie Giuseppe Carafa, ai gemelli “Junior” Damiano e Nicola Cordella (peraltro quest’ultimo recentemente impegnato con la maglia azzurra all'edizione 2013 dell'AIBA Junior World Boxing Championshipsin programma a Kiev dal 5 al 16 settembre scorsi). In programma anche un match femminile.

          «Se siamo riusciti ad organizzare questo evento è solo grazie all’impegno del mio staff di collaboratori e soprattutto ad un nugolo di aziende che credono e sostengono il nostro progetto sportivoaggiunge il tecnico della BeBoxe, Francesco Stifani – A tal riguardo un ringraziamento particolare deve essere riservato per Attilio Caputo responsabile della Caroli Hotels, il quale continua ad investire nella promozione dello sport sotto molteplici aspetti; peraltro le strutture ricettive gestite dalla Caroli Hotels sono oramai diventate una certificata piattaforma anche per numerose iniziative proposte dalla Federazione Pugilistica Italiana».

locandina

Share
   
© ILGUERRIERO.IT