Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Preparazione Atletica

MUAY THAI, PUGILATO E FUNCTIONAL

Dettagli
Categoria: Preparazione atletica
Pubblicato Mercoledì, 16 Settembre 2015 14:28
Scritto da Super User
Visite: 2613

Sperimentare tradizione e modernità

Gli sport da combattimento ,ormai da alcuni anni, stanno avendo  delle continue evoluzioni e  contaminazioni positive provenienti da altri sport.

Quando gli atleti vanno alla ricerca dell’eccellenza bisogna spesso rompere gli schemi di alcune tradizioni ormai superate dalla scienza.

Cosi come nel calcio è ormai impensabile un allenamento basato non solo sulla “partitella”, cosi nella muay thai moderna non è più pensabile non considerare il pugilato e gli allenamenti funzionali come bagaglio fondamentale e strutturale dei fighters.

Dai tempi del Mito Dekker, in Thailandia si è cercato spesso di potenziare la parte pugilistica , ma si sa… le tradizioni sono dure da cambiare, ma fighters come Yodsanklay Fairtrex , Kem Sistongpeenong , fanno capire quanto ormai la boxe sia diventata importante nella muay thai.

Ci rechiamo annualmente in Thailandia da oltre 20 anni… e nella nostra panoramica dei Camp Thailandesi abbiamo notato come troppo spesso la parte pugilistica sia seguita da allenatori non qualificati e gli allenamenti, spesso, contemplino ancora solo stancanti corse kilometriche, monotono lavoro ai colpitori e quasi nulla delle moderne tecniche di allenamento funzionale.

Tuttavia siamo rimasti colpiti da un Camp: il Kombat Group di Pattaya , dove, finalmente, il pugilato ha una giusta dimensione e sinergia con la muay thai.

Lo staff del Kombat Group conta fra gli altri due pugili professionisti Filippini (la famosa scuola di Paquiao ) che con grande maestria riescono a preparare al meglio i figthers di  muay thai oltre che, ovviamente i pugili puri.. A completare la preparazione ci sono gli 8 allenatori Thai (di cui oltre la metà tuttora in attività nei circuiti Thailandesi), che consentono ai fighters clinch e sparring di alto livello,  non i soliti  “reggitori di pao” che spesso siamo abituati a vedere.

Di alto livello anche l’allenamento funzionale  Cross Training , TRX , Clubblels ,kettlebells  circuiti TACFIT (camp certificato ) , cose fino ad ora mai viste nei camp di muay thai.

Una struttura sicuramente all’avanguardia e certamente un punto di riferimento  e una linea guida per la muay thai moderna.