Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Arti Marziali

LA SOCIETA’ LIGURE TEGLIESE SI AGGIUDICA IL TROFEO ANDREA ROLA

Dettagli
Categoria: Arti Marziali
Pubblicato Domenica, 22 Marzo 2015 18:50
Scritto da Benedetta Stella
Visite: 2027

Si è conclusa oggi l’edizione numero quindici del Trofeo di Ju Jitsu Andrea Rola. La competizione è stata seguita da un caloroso e numeroso pubblico che ha riempito per due interi giorni il Paladonbosco di Sampierdarena (Ge).

 

A trionfare sul podio è stata la società Tegliese (con 70 punti), seguita da CSR Italia di Cento (56 punti) e Kuden Goshi Ryu di Rieti (con 54 punti).

Tra gli atleti presenti, a conferma dell'importanza della manifestazione ligure, anche il neo Campione Mondiale per la disciplina Ne-Waza categoria Speranza, Andrea Calzoni del "Ju-Jitsu Perugia", accompagnato dal padre - Allenatore della Nazionale Italina, che a Genova ha superato in finale l'atleta del "Ju-Jitsu Don Bosco" Stefano Minguzzi, premiato dall'Assessore Matteo Rossi per aver raggiunto la "cintura nera" con questa gara.

La manifestazione, organizzata dal C.S. Paladonbosco col patrocinio della Regione Liguria, dell’Associazione Italiana Ju Jitsu e D.A., del Municipio2 –Genova Centro Ovest, e del CONI Liguria, in memoria dell’atleta genovese e della nazionale Andrea Rola, è ormai un appuntamento immancabile per gli appassionati di Ju Jitsu.

L’Open è stato riservato a tre categorie(speranze, junior e senior), con tre discipline di gara (Fighting system, Duo system e Ne Waza); ben ventuno le società italiane partecipanti per un totale di oltre duecento atleti.

 

Responsabile Nazionale Coordinamento Informazione

Benedetta Stella