Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Arti Marziali

L’A.S.D. RAION SOCIETA’ SECONDA CLASSIFICATA AL TROFEO INTERREGIONALE DI SPORT CHANBARA

Dettagli
Categoria: Arti Marziali
Pubblicato Sabato, 11 Maggio 2013 17:08
Scritto da Luciano Natalino
Visite: 859

La società avellinese a.s.d. Raion domenica scorsa in quel di salerno presso il palazzetto dello sport di San Cipriano Picentino si è classificata al 2° posto della classifica società conquistando 10 medaglie prestigiose.

Lo sport chanbara in provincia di Avellino è praticato soltanto dall’associazione sportiva Raion diretta dai maestri Natalino Luciano e Gaita Raffaele nel comune di Manocalzati e dalla Fitness Studio di Bellessere in Volturara irpina di Fulvia De Simone  dove i corsi sono tenuti dai medesimi maestri.

 

Lo sport chanbara trae origine dalle arti schermistiche del medioevo giapponese. Gli attrezzi sportivi usati nello Sport Chanbara rappresentano le armi tradizionali del medioevo giapponese e sono omologate in base alla loro lunghezza e tipologia d'uso. Sono fatte in materiale gommoso soffice oppure ad aria compressa. Ciò consente di colpire l'avversario, anche energicamente, sicuri di non procurargli traumi.

Gli atleti avellinesi si sono scontrati in combattimenti, chi colpisce l'avversario ottiene il punto. L'incontro viene vinto, in base al tipo di gara, da chi ottiene il primo punto, oppure al meglio dei tre punti. Tutto il corpo dell'avversario è bersaglio valido.

L’a.s.d.Raion ha conquistato ben 10 medaglie con Gaita Chiara classificatasi in seconda posizione nella categoria “gioco chanbara”, Luciano Emanuele terzo nella categoria “gioco chanbara” e Kihon nella medesima categoria.

Mele Mario ha conquistato la medaglia d’oro nella categoria Kodachi bambini e nella categoria tate kodachi bambini, Armato Alessandro bronzo nella categoria Kodachi e tate kodachi Bambini.

Sarno Matteo ha vinto 2 medaglie d’argento nella categoria cadetti kodachi e choken  free.

De Feo Massimo medaglia di bronzo nella categoria choken free.

Felicissimi sono i maestri Natalino e Gaita di questa ulteriore attestazione di forza in una competizione così importante, ripetendo l’ottimo risultato della gara del Dicembre scorso.

Il bottino di medaglie parla chiaro, la squadra Raion ha conquistato 2 ori, 3 argenti e 5 bronzo, frutto di un lavoro peculiare nello studiare la strategia di gara per ogni atleta e per ogni tipologia di gara. Il secondo posto come società è la giusta ricompensa dopo mesi di lavoro.