Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Arti Marziali

KARATE AVELLINO: LA RAION VINCE 6 MEDAGLIE AL TROFEO NIKKO DI KARATE

Dettagli
Categoria: Arti Marziali
Pubblicato Venerdì, 22 Novembre 2013 15:51
Scritto da dott. Luciano Natalino
Visite: 1062

L’a.s.d. Raion dei maestri Raffaele Gaita e Luciano Natalino, domenica scorsa ha partecipato al “terzo trofeo nikko” presso il Palatulimieri di Salerno.

La gara divisa in due specialità kata e kumite, ha avuto inizio come da programma alle 9 del mattino ed è terminata alle 20.

Al trofeo hanno partecipato 24 società per il kata e 19 società per il kumite rappresentanti 507 atleti sul tatami.

Le società partecipanti sono state: pkc salerno (nonché società organizzatrice), csks fujiyama Genazzano, pkc Benevento, gym center Roma, cops Napoli, shikado Roma, cs Mugnano, Bushido Napoli, karate club Agropoli, sette lame San Marco, Sunshine Quarto, free style combat, polisportiva poseidon, wado ryu hon dojo Arzano, cs tiger club, benessere valmax – fujiyama, mushinkan Nocera, Olimpia sport capua,  tiger sporting Angri, uisport 2000 Napoli,  cittadella dello sport Torre del greco, raion Avellino, fitness studio Volturara, Olimpica Salerno, sks San lorenzello, shinkami Caslnuovo, karate club Salerno, ronin club Pozzuoli, body Flying.

Una giornata di sport, che oltre il karate ha presentato varie esibizioni di aikido, sports chanbara e tai chi.

La mattinata è stata caratterizzata dalle competizioni di kata, gestite su tre tatami organizzati per l’occasione. Le gare hanno impegnato bambini e ragazzi dai sei anni.

Il trofeo, inoltre prevedeva una categoria master, dai 41 anni con il Patrocinio dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, la quale ha offerto le premiazioni per questa categoria, creando un torneo parallelo.

Il pomeriggio ha visto impegnati i migliori atleti del kumite, con incontri pieni di emozioni. Per i bambini fino a 14 anni gli incontri hanno avuto una durata di un minuto e mezzo, con un punteggio massimo di due ippon, mentre per i ragazzi dai 14 anni gli incontri hanno avuto una durata di 2 minuti con la realizzazione massima di 3 ippon.

La Raion ha vinto 6 medaglie, 2 oro con Michela Relmi nella categoria cintura nera kata e con Marta Ventola nella categoria cintura blu/marrone/nera kumite, 1 argento con Matteo Sarno nella categoria cintura blu kata e 3 bronzo con Angela Petruzziello nella categoria cintura marrone/nera kata, Manuel D’Onofrio nella categoria cintura marrone/nera kumite e Rosario Barbato nella categoria cintura nera kata.

Organizzazione impeccabile, orario rispettato come da programma, volge al termine uno dei trofei più importanti e incantevoli patrocinati dalla fesik-campania.