Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Arti Marziali

2^ Fase Gran Premio Cinture Nere di Judo

Dettagli
Categoria: Arti Marziali
Pubblicato Mercoledì, 23 Ottobre 2013 17:10
Scritto da E. Corona, M. Reccia
Visite: 1290

Domenica 20 Ottobre  ore 09:00 a Guasila, grande festa dello sport, nel Palatenda degli impianti sportivi  si sono dati battaglia 220 mini judokas dando vita ad una competizione di judo, disciplina completa e base per lo sviluppo psicofisico dei piccoli atleti, 24 le società provenienti da tutta l’isola, in evidenza le società provenienti da Monserrato, il Judo Club Sen Jyo No Samurai e il Renshu Club Monserrato che si sono aggiudicati ben 20 podi tra primi e secondi posto, le società presenti erano le seguenti:

Judokai Iglesias, Trexenta Guasila, Kodokan Assemini, Judo Club Macomer, Karalis Cagliari, Scuola Judo Ceracchini, Guido Sieni Sassari, San Nicolò d’Arcidano, Yamato Damashi Fox Quartu, Team Judo Iglesias, Icnhos Cagliari, Budokan 94, Jigoro kano Isili, Judo Sport Abbasanta, Sport Center Sedilo, Serrenti 84, Hobby Sport Pirri, Judo Club Salvo D’Aquisto, Neapolis Terralba, Santa Lucia Judo.

Ma la festa non finiva con la gara dei piccoli, infatti subito nel primo pomeriggio entrano in scena gli atleti che si daranno battaglia per aggiudicarsi i punteggi utili per l’acquisizione della cintura nera primo e secondo Dan, ad aprire le ostilità l’atleta di casa la cintura marrone rumeno ma in forza nel Judo Club Trexenta Daniel Costantin che batte l’avversario con uno splendido Uchi Mata ( tecnica applicata dal complesso tronco gamba) ed e subito Ippon, sul tatami (tappeto di gara) finalmente cominciamo a vedere anche qualche arbitro giovane e molto promettente, il sig. Marco Porta che ha diretto vari incontri in maniera impeccabile.

Questi i risultati; validi per il 2° Dan:

cat. Kg. 66 maschile 1° Piras Ilario ASD Ichnos Judo Cagliari, 2° Daga Boris Judo Sport Center Sedilo, 3° a pari merito Cau Salvatore Polisportiva Athlon Ittiri e Pittinau Luca Karalis Judo.

Risultati validi per il primo e secondo dan Kg. 66 Spanu Luca Polisportiva Neapolis Terralba, 2° Murgia Daniele Pol. Sportiva Athlon Ittiri, 3° a pari merito Balloi Alessio Scuola Judo Ceracchini e Costantin Daniel J.C.Trexenta, 5° Rocca Stefano Karalis Judo.

Per il 2° Dan nella categoria Kg.81 1° Terzita Maxime Kan Judo Olbia,2 ° Placidi Nicola Judo Club Olbia. Risultati validi per il primo e secondo dan Kg. 81 1° Guddelmoni Andrea Kan Judo Olbia, 2° Trani Mirko Kodokan Judo Club Assemini, 3° Podda Enrico Karalis Judo. Risultati validi per il primo e secondo dan Femminili cat. Kg. 57 1^ Mulas Elsa ( questa atleta si e giudicata la cintura nera) Judo Sport Center Sedilo, 2^ Marras Magda Ichnos Cagliari, 3^ Puggioni Giulia Fox Club Q.San.Elena, 3^ Nieddu Silvia Ichnos Judo Cagliari 5^ Mocci Marcella Ichnos Judo Cagliari.